Kick Boxing, Team Romano, successi costruiti con il sudore

Lo sport vero fatto di sacrifici, impegno e tanti valori profondi

Al Pala Ercole di Policoro è andato in scena il “Brave Hercules”, una manifestazione ideata dal maestra Carella, responsabile regionale di Muay Thai, giunta alla quinta edizione. Un trofeo importante passato sotto l’egida della FIKBMS. Tantissimi i team partecipanti lucani ed extralucani. Una competizione affascinante ed interessante dal punto di vista sportivo e competitivo sotto gli occhi attenti del responsabile della Nazionale italiana, il nostro lucanissimo Biagio Tralli.

In questa meravigliosa kermesse il team Romano di Potenza ha raggiunto risultati esaltanti soprattutto in proporzione con la sua rappresentanza di atleti che, certo, non era numerosa. Vincono per il Kickboxing K1 Danese e De Paola oltre al secondo posto di Verrastro, ognuno nelle sue categorie di peso. Un successo importante e di rilievo per un piccolo grande Team del capoluogo. Una piccola palestra, quella della Piscina comunale di Potenza, come luogo di allenamento. Qualche decina di atleti che si impegnano sotto la supervisione attenta del maestro Domenico Romano.

Per questi giovani tanto sudore e tanta fatica ma anche tanta soddisfazione e un senso unico di appartenenza. Molti e profondi i valori infusi ai ragazzi tra mille difficoltà per la società che si basa unicamente sulle proprie forze. Ciò valorizza senza alcun dubbio il lavoro e i sacrifici di tutti e i risultati devono essere tenuti in conto perché sono il frutto di tanto impegno e sono un esempio bellissimo di cosa significa davvero lo sport. La città vi è riconoscente così come lo è a tutti quelli che intendono in questo modo lo sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.