Lucania Dance Festival a Potenza

Una meravigliosa kermesse di danza e sport con il sostegno di Sinergie Lucane

Oggi e domani si svolge a Potenza, presso l’auditorium del conservatorio Gesualdo da Venosa, la seconda edizione del Lucania Dance Festival a cura dell’associazione Les Arts. Una kermesse di danza di respiro nazionale che racchiuderà non solo le scuole provenienti dalla Basilicata ma anche alcune da diverse regioni italiane del meridione. Dopo lo straordinario successo della prima edizione del 2018, con circa 180 iscritti e la presenza di ospiti di livello internazionale come Elsa Piperno, Fara Grieco, Ricky Bonavita, Franco Miseria e Bruno Carioti, quest’anno era doveroso replicare con Il desiderio di dare ai giovani danzatori del territorio la possibilità di entrare in contatto con i più importanti ballerini, performer e coreografi nazionali ed internazionali.

Ospiti d’eccezione in questa edizione saranno: Elsa Piperno, madre e pioniera della danza contemporanea in Italia, Alessandra Bianchini prima ballerina in varie compagnie ed enti lirici italiani, Ilir Shaquiri insegnante, coreografo e primo ballerino di importanti compagnie teatrali in Italia e all’estero,  nonché primo ballerino in varie trasmissioni televisive e Bruno Carioti ex direttore dell’accademia nazionale di danza di Roma. Sinergie Lucane non poteva far mancare il proprio supporto ad una iniziativa tanto preziosa quanto importante per mostrare i talenti di questo territorio.

I giovani ballerini, durante le giornate del festival, avranno la possibilità di partecipare a stage con questi grandi artisti così da confrontarsi e da mettersi in mostra valutando ognuno le proprie opportunità. “Il nostro obiettivo – dichiara la presidente di Les Arts e ideatrice dell’evento, la ballerina professionista potentina Luana D’Anzi – è quello di offrire una possibilità di confronto e di crescita ai ragazzi dei territori periferici. Spesso questo arricchimento non avviene mentre è proprio attraverso questi stage che i giovani danzatori scoprono se stessi misurando le proprie capacità, trovando gli stimoli giusti e l’entusiasmo per continuare questa difficile carriera. Offriremo, tra l’altro, come l’anno passato, importanti borse di studio ai talenti emergenti. Organizzare questo evento a Potenza, la mia città, ha per me un significato particolare: vorrei dare quelle opportunità ai ragazzi che è difficile trovare lontano dai centri più importanti. Per questo motivo i nostri ospiti sono sempre di levatura internazionale. Per due giorni porteremo la Basilicata al centro del mondo della danza”.

L’edizione 2019 sarà arricchita da alcuni seminari legati al mondo della danza tenuti da professionisti su vari aspetti pregnanti: preparazione fisica, musicale, nutrizionale e psicologica ed oltre all’importante sostegno di Sinergie Lucane ha avuto anche l’apporto fondamentale del Comitato Organizzatore +Sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.