Il lavoro che vorrei….

I giovanissimi di Potenza parlano del loro futuro, sogni e progetti

Quattro ragazze della 2 D, Carmelina, Aurora, Martina e Gaia, della scuola Don Lorenzo Milani di Potenza ci raccontano di cosa vorrebbero fare da grandi. Ogni ragazza ha un proprio sogno che desiderano si realizzi. Carmelina vorrebbe fare la farmacista perché ama la chimica e ama curare le persone. Tra l’altro sua zia era una farmacista e sa che è molto difficile raggiungere questo obiettivo ma ci metterà tutta la sua volontà e le sue forze.

Tutti i ragazzi di oggi dovrebbero avere la sua positività. Anche Aurora in qualche modo ha il sogno di curare le persone, a lei piacerebbe diventare oculista. Per lei sarebbe un lavoro bellissimo ed interessante. Pure Aurora sa che è un mestiere impegnativo e al quanto complesso ma farà di tutto pur di far avverare il suo sogno, anche lei è una ragazza molto ottimista. Martina invece desidera intraprendere il mestiere di parrucchiera perché ama curare i capelli e soprattutto fare acconciature particolari.

Le piacerebbe moltissimo vedere le persone sorridere per il suo lavoro. Martina è molto determinata a raggiungere questo obiettivo ed è sicura di farcela. Infine Gaia che ha un progetto di vita diverso da tutte le altre. Gaia ama le materie letterarie e desidera diventare professoressa di italiano perché è affascinata dall’insegnamento. Lei vorrebbe essere come i suoi professori ed ama tanto in particolare l’analisi comparata perché la rilassa. Va bene a scuola ed è soddisfatta di questo però non è così sicura di riuscire a realizzare questo suo progetto. Siamo certi che ognuna di loro riuscirà a fare quanto desiderato o per lo meno ci proverà e questo è già tanto importante.

Autori ed intervistati: Aurora, Carmelina, Gaia, Martina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.