V Festa Più Sport a Potenza, un successo incredibile

Grande successo per la V Festa “Più Sport” di Potenza con Jury Chechi e Natalia Titova padrini e la presenza della Red Bull. Premiata la Fin, il Rugby e un campione di handbike

La V Festa “Più Sport” di Potenza, svoltasi dal 21 al 23 giugno, ha raggiunto un successo incredibile con migliaia di persone che hanno assistito a questa kermesse sportiva di tre giorni nel centro storico di Potenza. Anche l’ultima giornata, quella dedicata al ballo e alle scuole di danza che si sono esibite in 17 coreografie legate alle altre attività sportive sotto gli occhi della meravigliosa Natalia Titova, ha avuto una grande eco.

Le prime due giornate sono state altrettanto interessanti ed hanno avuto uno straordinario successo di pubblico con i due testimonial d’eccezione: i campioni internazionali Jury Chechi e Natalia Titova che lungo il percorso si sono cimentati in decine di discipline sportive. Ed hanno apprezzato le caratteristiche uniche dell’evento. Unica anche la presenza, prima volta in Basilicata, dell’evento Red Bull con i simulatori di tuffi.

Sabato sera, invece, si è svolto il Gala, presso la sala dell’Arco del Comune, con la presenza di Natalia Titova e del sindaco Mario Guarente. Come sempre il Comitato +Sport ha voluto premiare chi nell’anno si è contraddistinto per risultati sportivi e sociali. Sono stati quindi omaggiati per i successi conseguiti sul terreno di gioco e nel sociale il Cus Potenza Rugby e per i successi sportivi ed organizzativi la Fin Basilicata. In questa edizione c’è stato anche un premio speciale all’atleta e campione potentino su handbike Samuele Marcantonio.

Grande soddisfazione per il presidente del comitato organizzatore +sport, Giovanni Salvia: “Siamo davvero orgogliosi per i sorrisi e la felicità che abbiamo colto in migliaia di persone che hanno affollato la nostra festa. Oltre ai circa 45 sport rappresentati ci sono stati alcuni main event davvero importanti: il trofeo Brucoli di boxe con la rappresentativa nazionale dell’Albania venerd’ sera, il gala di KickBoxing con 4 cinture internazionali in palio sabato sera e il torneo di pallacanestro 3 contro 3, tappa nazionale della Fisb. Oltre a ciò abbiamo ospitato la RedBull e il mondo della danza con una kermesse legata a coreografie sullo sport”.

“Coinvolgere il mondo dello sport nel nostro progetto – conclude il vicepresidente del comitato + sport, Antonello Parente – ha un triplice aspetto, quello solidale con la devoluzione della gran parte delle somme raccolte, mediante la lotteria, per l’acquisto di attrezzature sportive, quello fondamentale della promozione dello sport che continuiamo a perseguire con i fatti oltre alla rivalutazione del centro storico di Potenza. Ringraziamo tutti coloro che ci hanno dato una mano e in particolar modo la BCC Basilicata, nuovo partner della festa Più Sport, che ha sposato a pieno il nostro progetto riconoscendone i valori comuni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.